Psicologia delle relazioni familiari

La formazione della coppia, la nascita dei figli, la loro adolescenza e la loro uscita dal nucleo familiare; l'eventuale separazione tra i conugi, il pensionamento, la malattia e la morte, sono tutti 'passaggi' che la famiglia si trova a dover attraversare.

Essi sono caratterizzati da una vera e propria crisi che genera dei conflitti, imponendo un processo di riorganizzazione e di acquisizione di nuove modalità di funzionamento.

E' importante sapere, ad esempio, che la conflittualità caratterizza ogli crisi di crescita e non è si per sè negativa, ma lo diventa quando è temuta e non ammessa, quando viene negata o repressa.

 

 

 

 

 

Gruppo di Lavoro APSSi

| Psicologi e Psicoterapeuti APSSi |

Dott.ssa Barbaro Marisa

Dott.ssa Grassi Alessandra

Dott.ssa Todaro Ivana

Dott.ssa D'arrigo Daniela

Dott.ssa Monteleone Laura

Dott.ssa Mastroeni Rosetta

Dott.ssa Finocchiaro Tiziana

A. De Saint-Exupèri

"I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta"